​© 2018 - 2019 Distretto Audio.

Spedizioni

Vista la natura delle attrezzature hi-end, Distretto Audio preferisce e suggerisce il picking locale. Nel caso di articoli usati, indichiamo se l'imballaggio originale della merce è disponibile o meno. Distretto Audio valuterà se una cassa di legno sarà necessaria e comunicato al cliente prima di chiudere l'affare.

 

Distretto Audio lavora a stretto contatto con i corrieri per offrire un'esperienza di spedizione competitiva ai nostri clienti. I costi di spedizione esatti sono determinati al momento della definizione dell'indirizzo di destinazione e in base al numero di articoli, tipo di articolo, peso e volume.

Dogane, dazi e tasse
Quando acquisti da Distretto Audio, sei responsabile di assicurarti che il prodotto possa essere importato legalmente nel paese di destinazione.

Il destinatario è l'importatore di documenti e deve rispettare tutte le leggi e i regolamenti del paese di destinazione. Gli ordini spediti al di fuori dell'Italia possono essere soggetti a tasse di importazione, dazi doganali e tasse applicate dal Paese di destinazione. Il destinatario di una spedizione internazionale può essere soggetto a tali tasse di importazione, dazi doganali e tasse, che vengono riscossi una volta che una spedizione raggiunge il paese del destinatario. I costi aggiuntivi per lo sdoganamento devono essere soddisfatti dal destinatario; Distretto Audio non ha alcun controllo su questi addebiti, né può prevedere quali potrebbero essere.


Le politiche doganali variano ampiamente da un paese all'altro; è necessario contattare l'ufficio doganale locale per ulteriori informazioni. Quando sono richieste procedure di sdoganamento si potrebbero verificare ritardi oltre le nostre stime di consegna originali.